Home Bologna Bologna e Chengdu unite da un patto di amicizia e collaborazione

Bologna e Chengdu unite da un patto di amicizia e collaborazione

Il Sindaco di Bologna, Virginio Merola e il Sindaco di Chengdu, Luo Qiang hanno firmato un patto di amicizia e collaborazione tra le due città, entrambe nominate Città Creative UNESCO, la prima nel campo della Musica e la seconda in quello della Gastronomia.

Chengdu è la quarta città più popolosa della Cina con 14 milioni di abitanti ed è il capoluogo del Sichuan. La città raccoglierà il testimone delle “Universiadi” del prossimo 2021 che si sono chiuse proprio ieri a Napoli.

Il patto di amicizia e di collaborazione ha l’obiettivo di:
collaborare per favorire lo scambio di visite di alto livello, incoraggiare e promuovere gli scambi e la cooperazione tra i due governi locali;
rafforzare gli scambi e le collaborazioni in ambito culturale e creativo, incoraggiando in particolare gli scambi in campo musicale, anche coinvolgendo le rispettive istituzioni musicali locali; il coinvolgimento del Teatro comunale di Bologna contribuirà a portare la tradizione lirica italiana nel territorio di Chengdu;
sviluppare la collaborazione in ambito turistico, favorendo l’organizzazione di eventi di promozione dei rispettivi territori e condividendo informazioni relative al marketing urbano attraverso tutti i canali e gli strumenti disponibili;
favorire e incoraggiare le relazioni tra le rispettive istituzioni culturali, i sistemi educativi e formativi, nonché tra i soggetti economici dei propri territori, nei limiti delle proprie competenze.


Il patto ha una durata di tre anni e potrà essere rinnovato.