Home Politica Pastasciutta Antifascista: il Sindaco Menani risponde all’Anpi

Pastasciutta Antifascista: il Sindaco Menani risponde all’Anpi

“La manifestazione denominata Pastasciutta Antifascista non è stata vietata dal Comune di Sassuolo, semplicemente l’Amministrazione comunale non ha concesso il patrocinio rispettando i regolamenti comunali”. Il Sindaco di Sassuolo Gian Francesco Menani, in questo modo, risponde ad Anpi Modena.

“Come comunicato ad Anpi, infatti – prosegue il Sindaco – l’iniziativa si caratterizza per un evidente contenuto politico/sindacale il quale rappresenta elemento ostativo alla concessione di patrocinio in base a quanto previsto dall’allegato alla Delibera di Giunta n. 299 del 29/12/2009 ad oggetto: “Atto di indirizzo per il procedimento di concessione del patrocinio, di cui al vigente “Regolamento per la concessione di finanziamenti e benefici economici a enti pubblici e soggetti privati” approvato con delibera di consiglio comunale n. 52/94″.

Se poi si tratta di cantare Bella Ciao – conclude il Sindaco – motivo allegro, sono disponibile ad unirmi al coro”.