Home Modena Sabato a Palazzo dei Musei e inaugurazione mostra di abiti con visite...

Sabato a Palazzo dei Musei e inaugurazione mostra di abiti con visite alla Collezione di tessuti Gandini

Un weekend “verde” tra conferenze, visite guidate a orti e giardini, mostra di abiti d’epoca con decorazioni floreali, itinerari alla scoperta della preziosa collezione di tessuti Gandini a Palazzo dei Musei. Sabato 21 e domenica 22 settembre, i Musei civici di Modena, anche in relazione alla pedonalizzazione di largo Sant’Agostino su cui si affaccia Palazzo dei Musei, organizzano iniziative nell’ambito di “ViVi il verde. Intelligenza della natura e progetto umano”, un progetto promosso dall’Ibc (Istituto per i beni artistici naturali e culturali della Regione Emilia-Romagna).

Si parte la mattina di sabato 21 alle 10.30, in sala ex Oratorio a piano terra di Palazzo dei Musei, con un’introduzione di Francesca Piccinini, direttrice dei Musei civici, e Rosalba Caffo Dallari, presidente del Garden Club.

A seguire, Lorenzo Lorenzini e Carlo Tovoli presentano il volume “Trame floreali. Itinerario tra i tessuti della Collezione Gandini dei Musei Civici di Modena” dedicato al tema dei fiori negli antichi tessuti del Museo modenese che indaga il legame tra arte e natura anche attraverso il rapporto con alcuni spazi verdi della città.

Sarà quindi aperta al pubblico la piccola mostra “Fiori vintage. Abiti e accessori 1920-1980” che declinerà il tema dei fiori attraverso la moda del Novecento; i musei civici per l’occasione ospitano abiti da cocktail, da sera e giorno, testimonianze dell’intramontabile successo del motivo floreale che ha attraversato i secoli senza perdere attualità; dagli antichi tessuti della prestigiosa collezione Gandini, tra le più importanti d’Italia, con esemplari dal Medioevo all’Ottocento, fino alle creazioni delle sartorie di Modena e Bologna e alle prestigiose firme della moda italiana.

Nell’ambito della stessa iniziativa sabato 21 e domenica 22 settembre, ai Musei civici, alle 16, alle 17 e alle 18, sono in programma visite guidate alla Collezione Gandini e alla mostra.

Domenica 22 settembre al pomeriggio, invece, si svolgono diverse visite guidate. Alle 16 Eraldo Antonini illustrerà il Giardino Ducale, alle 17 Daniele Dallai dedicherà un approfondimento all’Orto Botanico di Unimore e alle 18 Rosalba Caffo Dallari accompagnerà i visitatori alla scoperta del Cortile della Spezieria del Monastero di San Pietro. Le visite sono libere e gratuite con ritrovo rispettivamente davanti alla Palazzina dei Giardini e all’Abbazia di San Pietro.

L’iniziativa è in collaborazione con Unimore, Garden Club Modena, Monastero dei Benedettini di Modena, Servizio Verde Pubblico e Servizio Promozione della Città e Turismo del Comune di Modena.

La mostra di abiti si può visitare gratuitamente, fino al 17 novembre, da martedì a venerdì dalle 9 alle 12; sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19 (lunedì non festivi chiuso).

Informazioni tel. 059 2033125 o online sul sito web (www.museicivici.modena.it).

***

(nell’immagine, da sinistra: Sartoria Bettini Bologna, Abito da sera, taffetas di seta, 1958-1962, Collezione privata Modena – Abito da sera, seta, 1965-1970, Collezione privata Modena)