Home Cronaca Pirata della strada e ubriaco, fermato a Vignola dalla Polizia Locale

Pirata della strada e ubriaco, fermato a Vignola dalla Polizia Locale

Ieri pomeriggio verso le 15, all’incrocio tra via Claudia e via Castello a Savignano, si è verificato un incidente (fortunatamente senza gravi conseguenze) da cui si è allontanato uno dei veicoli coinvolti, un Fiat Ducato maxi bianco, di cui gli agenti del Corpo Unico di Polizia Locale dell’Unione Terre di Castelli, intervenuti sul posto, erano in possesso di tutte le cifre della targa tranne una.

Un quarto d’ora dopo, la centrale operativa della Polizia Locale ha emesso una richiesta di ricerca a tutte le pattuglie sul territorio. Alle ore 15,50 il furgone interessato veniva intercettato in via Nazario Sauro,  nel territorio del comune di Vignola, da un’altra pattuglia del Corpo Unico. Il veicolo, nonostante l’alt imposto dagli agenti, tentava una fuga esauritasi in via Gandhi. Durante il controllo emergeva immediatamente che il conducente, identificato in S.P., classe 1975, residente a Vignola, guidava sotto l’influenza di alcool. Immediatamente sottoposto ad accertamento, risultava essere positivo con un tasso alcolico triplo rispetto al limite consentito. A seguito di ulteriori accertamenti emergeva anche che lo stesso guidava nonostante la sua patente fosse stata ritirata e sospesa dal marzo 2020, per lo stesso motivo. Venivano quindi redatti i verbali per guida in stato di ebbrezza e guida con patente sospesa. Il veicolo veniva affidato al proprietario, una società di noleggio di Sassuolo.