Home Appennino Bolognese Screening per la popolazione e vaccinazione agli over65 a Castel d’Aiano

Screening per la popolazione e vaccinazione agli over65 a Castel d’Aiano

Foto di Elchinator da Pixabay

Dopo San Benedetto Val di Sambro, un secondo intervento di sanità pubblica a Castel d’Aiano a seguito dell’aumento dei casi in queste settimane nel comune dell’appennino bolognese.

Venerdì 12 marzo, dalle 14.30 alle 17.30 presso la sala civica di via Val d’Aneva 2/2, sede della delegazione locale della Croce Rossa Italiana, in località Croce, sarà possibile per tutti i cittadini residenti a Castel d’Aiano sottoporsi a tampone molecolare presentandosi in automobile, con la modalità drive-through.

I cittadini di età compresa tra i 65 e i 79 anni, circa 400 persone, che risulteranno negativi al tampone di venerdì, saranno contattati direttamente dall’amministrazione comunale per concordare l’appuntamento per la vaccinazione. L’esito negativo, infatti, sarà considerato condizione di ammissione alla vaccinazione anti-covid che si terrà martedì 16 marzo, nella stessa sede, dove sono state concluse oggi le somministrazioni delle seconde dosi ai cittadini over80.

Finora nel comune di Castel d’Aiano sono state 120 le persone affette da Covid-19 di cui ben 53 nelle ultime settimane che risultano ancora positive. Il tasso di incidenza, in virtù della esigua numerosità del comune di 1.800 abitanti, è aumentato da 108 a 1.882 per 100.000 abitanti da metà febbraio a inizio marzo sulla base di un incremento di casi settimanali da 3 a 26 nell’ultima settimana.

Nel comune di San Benedetto Val di Sambro, nelle ultime settimane il tasso di incidenza di Covid-19 si è normalizzato, passando da 1.600 a 270 per 100.000 abitanti.