Home Regione Nuove chiusure per lavori su A1 e A14

Nuove chiusure per lavori su A1 e A14





Nuove chiusure per lavori su A1 e A14Sulla A1 Milano-Napoli, per consentire programmati lavori di pavimentazione, in orario notturno, saranno adottati i seguenti provvedimenti di chiusura:

-nelle due notti consecutive di lunedì 7 e martedì 8 giugno, con orario 21:00-5:00, sarà completamente chiusa la stazione di Fidenza, in entrata e in uscita.
In alternativa si consiglia di utilizzare la stazione di Fiorenzuola o di Parma;

-dalle 21:00 di lunedì 7 alle 6:00 di martedì 8 giugno sarà chiuso, per chi percorre la Diramazione di Fiorenzuola e proviene da Brescia, il ramo di allacciamento sulla A1, in direzione di Bologna.
In alternativa, chi percorre la D21 Diramazione di Fiorenzuola, con provenienza Brescia ed è diretto verso Bologna, dopo l’uscita obbligatoria alla stazione di Fiorenzuola, potrà rien rare dalla stessa e proseguire verso Bologna;

-dalle 21:00 di martedì 8 alle 5:00 di mercoledì 9 giugno, sarà chiusa l’uscita dello svincolo di San Giuliano Milanese, per chi proviene da Milano.
In alternativa si consiglia di uscire allo svincolo di San Donato Milanese o di Poasco;

-dalle 21:00 di mercoledì 9 alle 5:00 di giovedì 10 giugno, sarà chiusa la stazione di Parma, in uscita per chi proviene da Milano e da Bologna.
In alternativa si consiglia di uscire alla stazione di Terre di Canossa Campegine, o di Fidenza, sulla stessa A1, o alla stazione di Parma ovest sulla A15 Parma-La Spezia;

-dalle 21:00 di mercoledì 9 alle 5:00 di giovedì 10 giugno, sarà chiuso lo svincolo di Melegnano, in entrata verso Bologna.
In alternativa si consiglia di entrare alla stazione di Vizzolo Predabissi, sulla A58 TEEM Tangenziale est esterna di Milano, o alla stazione di Lodi, sulla stessa A1;

-dalle 21:00 di giovedì 10 alle 5:00 di venerdì 11 giugno, sarà chiusa la stazione di Melegnano, in uscita per chi proviene da Milano.
In alternativa si consiglia di uscire allo svincolo di San Giuliano Milanese.

 

Sulla A1 Milano-Napoli Panoramica, per consentire attività di ispezione delle gallerie, previste in orario notturno, nelle tre notti consecutive di lunedì 7, martedì 8 e mercoledì 9 giugno, con orario 21:00-6:00, saranno adottati i seguenti provvedimenti di chiusura:
-sarà chiuso il tratto compreso tra l’allacciamento con la A1 Direttissima (km 262+200) e Rioveggio (km 222+700) verso Bologna;
-sarà chiuso il tratto compreso tra Rioveggio (km 222+700) e Località Aglio (km 255+450) verso Firenze, con conseguente uscita obbligatoria alla stazione di Rioveggio.
Nelle stessi notte, ma con orario 20:00-6:00, saranno chiuse le aree di servizio “Roncobilaccio est” e “Roncobilaccio ovest”, situate all’interno dei tratti.

Il collegamento tra Bologna e Firenze resta garantito in ogni caso attraverso la A1 Direttissima.

Di conseguenza, saranno completamente chiuse le stazioni di Roncobilaccio e Pia del Voglio, in entrata e in uscita.
Inoltre, la stazione di Rioveggio sarà chiusa in entrata verso Firenze e in uscita per chi proviene da Firenze.
In alternativa alle stazioni di Roncobilaccio e Pian del Voglio, si potrà utilizzare la stazione di Badia, sulla A1 Direttissima.

 

Sulla A14 Bologna-Taranto continuano, in modalità continuativa, le attività di manutenzione del cavalcavia che sovrappassa la SS72 di San Marino, tra la Strada Statale e il piazzale esterno della stazione.
Il cronoprogramma dei lavori, avviati il 26 maggio scorso, sulla base degli esiti di ispezioni approfondite condotte periodicamente da società esterne di ingegneria, prevede la finalizzazione della fase di consolidamento dell’infrastruttura per passare alla fase di sollevamento delle campate, necessaria per operare sugli appoggi dell’opera. Per comprimere al minimo la durata dei lavori la Direzione di Tronco di Bologna di Autostrade per l’Italia ha organizzato le attività in modalità intensiva, prevedendo l’impiego di più maestranze, impegnate su turni di lavoro continuativi.

Come concordato con gli Enti territoriali, per consentire questa fase delle attività, che per caratteristiche specifiche necessita di essere svolta in assenza di traffico, sarà chiusa la stazione di Rimini sud, dalle 6.00 di lunedì 7 alle 23:00 di domenica 20 giugno, in modalità continuativa, come di seguito indicato:

-sarà chiusa l’entrata della stazione di Rimini sud, in entrambe le direzioni, verso Bologna e Ancona/Pescara.
In alternativa si consiglia di entrare alla stazione di Rimini nord o di Riccione;

-sarà chiuso lo svincolo esterno di uscita della stazione di Rimini sud, in direzione di San Marino.

Come concordato con il Comune di Rimini e con la Polizia Municipale, chi è diretto verso San Marino, potrà percorrere la SS72 verso la SS16 adriatica e seguire poi le indicazioni per San Marino, sulla viabilità ordinaria.

A supporto della viabilità la Direzione di Tronco di Bologna di Aspi ha inoltre previsto:
-nei pressi dello svincolo di Rimini sud dalle 7.00 alle 14.00 personale dedicato al pattugliamento ed informazione all’utenza.
-nelle fasce orarie caratterizzate da maggiori flussi di traffico (7:00-13:00 e 16:00-20.00) un rafforzamento della stazione Rimini nord con l’apertura di un ulteriore ingresso manuale.

 

 

Articolo precedenteCaso Saman: il lavoro dei Servizi sociali dell’Unione Bassa Reggiana è regolamentato da norme e strumenti giuridici imprescindibili
Articolo successivoPiazza San Prospero a Reggio Emilia: lunedì 7 luglio sarà possibile osservare i ritrovamenti archeologici