Home Bologna Discoteca abusiva in via di Sabbiuno a Bologna chiusa dalla Polizia Locale

Discoteca abusiva in via di Sabbiuno a Bologna chiusa dalla Polizia Locale








Nella notte tra venerdì 10 e sabato 11 settembre, nell’ambito dei servizi messi in campo dalla Polizia Locale di Bologna per verificare il rispetto della normativa imposta dalla pandemia, gli agenti del reparto di Polizia Commerciale hanno controllato un locale in via di Sabbiuno dove era prevista un’iniziativa con pubblico a sedere. La situazione era però molto diversa: entrati nel locale, gli agenti si sono trovati davanti una vera e propria discoteca, con dj, una pista da ballo e centinaia di persone assembrate e senza mascherine.

L’organizzatore è stato a quel punto costretto ad abbassare il volume, a far uscire le persone e a cessare la somministrazione: al termine delle verifiche, sono scattate sanzioni per il mancato rispetto della normativa anti Covid per un totale di 6.000 euro e la chiusura dell’attività per due giorni.






Articolo precedenteTorna al Palazzo Comunale di Modena la Campana della comunità
Articolo successivoModena, per sfuggire ai carabinieri li colpisce con pugni e calci: arrestato