Home Appennino Bolognese Capodanno a Sasso Marconi: niente festa di piazza il 31 dicembre, ma...

Capodanno a Sasso Marconi: niente festa di piazza il 31 dicembre, ma appuntamento a teatro con “Banda Storta Circus”






Anche quest’anno niente festeggiamenti di piazza per Capodanno. Il Decreto-Legge “Festività”, in vigore da Natale, vieta fino al 31 gennaio feste ed eventi che implichino assembramenti in spazi aperti: di conseguenza non sarà possibile salutare l’arrivo del 2022 con il rogo del Vecchione accompagnato dal tradizionale brindisi in piazza.

Resta però confermato lo spettacolo teatrale programmato per la sera di San Silvestro. Appuntamento al Teatro comunale con “Banda Storta Circus”, il circo musicale della Compagnia “Samovar”: uno spettacolo divertente che, unendo musica, clownerie, teatro comico e giocoleria, punta a coinvolgere il pubblico attraverso gag incalzanti e peripezie musicali.
Lo spettacolo inizia alle 21.30. I posti ancora disponibili sono pochi, l’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria presso l’ufficio turistico “infoSASSO” (via Porrettana 314 – tel. 051 6758409). L’ingresso a teatro è consentito con Green Pass rafforzato e mascherina FFP2

Nel week-end 1-2 gennaio prosegue la programmazione di prima visione del Cinema comunale. Il film di Capodanno è “Scompartimento n. 6 – in viaggio con il destino”, vincitore del Gran Prix della Giuria al Festival del Cinema di Cannes 2021. Ambientato all’inizio degli anni ’90, il film racconta la storia di una studentessa finlandese e un minatore russo, che condividono lo stesso scompartimento su un treno diretto al Circolo Polare Artico: il viaggio sui binari diventa ben presto un viaggio attraverso i sentimenti di due persone molto diverse tra loro.
Tre proiezioni h. 16 – 18.30 – 21 sabato 1 e domenica 2 gennaio. Biglietto d’ingresso: 5 Euro

 






Articolo precedenteUbriaco alla guida causa incidente stradale: denunciato a Modena
Articolo successivoPrende a schiaffi la moglie e finisce in manette a Bologna