Nella giornata di ieri, personale del Settore Anticrimine del Commissariato di Mirandola congiuntamente a personale della Squadra Mobile della Questura di Bologna, ha rintracciato un uomo sul quale pendeva un Ordine di Carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bologna il 26 luglio scorso.

Si tratta di un 35enne che aveva da tempo fatto perdere le proprie tracce e che si era allontanato dalla città di Mirandola, dove risulta residente da anni. All’atto del rintraccio, non ha opposto resistenza. Notificati gli atti giudiziari è stato accompagnato a Modena presso la Casa Circondariale  Sant’Anna, dove dovrà scontare una pena di sei anni per reati inerenti gli stupefacenti.

E’ invece all’attuale vaglio del Commissariato di Mirandola la posizione amministrativa, in relazione alla posizione di soggiorno nel Territorio.

 

 

Articolo precedenteIntervento della Polizia di Stato per lite in abitazione a Sassuolo. Un arresto in flagranza
Articolo successivoIncarichi a tempo determinato a Rubiera e Scandiano