Copyright: Meridiana Immagini – Autore: Riccardo Gallini

L’Operatore Socio-Sanitario è in grado di svolgere attività di cura e di assistenza alle persone in condizione di disagio o di non autosufficienza sul piano fisico e/o psichico, al fine di soddisfarne i bisogni primari e favorirne il benessere e l’autonomia, nonché l’integrazione sociale. L’Unione Comuni Appennino Bolognese organizza un corso volto al conseguimento del Certificato di qualifica professionale per Operatore Socio-Sanitario (ai sensi della DGR 739/2013). Il conseguimento di tale qualifica consente l’inserimento nel settore sanitario e socio- assistenziale: ospedali, case di cura, case di riposo, case protette, centri diurni, comunità-alloggio, servizi di assistenza domiciliare, enti locali, coop. sociali ed associazioni di impegno assistenziale, ASP, etc.

Il corso è rivolto a un massimo di 25 persone, sia occupate che non occupate, in possesso dei seguenti requisiti: avere adempiuto o assolto al diritto-dovere all’istruzione e/o formazione; età superiore ai 18 anni; residenza o domicilio in Regione Emilia-Romagna. Eventuali candidati stranieri devono essere in possesso di permesso di soggiorno, traduzione del titolo e di una buona conoscenza della lingua italiana scritta e parlata.

Gli ambiti formativi del percorso sono l’accoglienza ed organizzazione di stage; la sicurezza sul lavoro; la promozione del benessere psicologico e relazionale della persona; l’adattamento domestico ambientale; l’assistenza alla salute della persona e la cura dei bisogni primari della persona.

Durata e frequenza

Il corso avrà una durata di 1.000 ORE, di cui 550 ore di lezione e 450 ore di stage. Si svolgerà nel periodo MARZO 2024 – FEBBRAIO 2025. La frequenza è obbligatoria; non saranno ammessi all’esame finale coloro che non avranno svolto il 90% del monte ore complessivo del corso e che non avranno superato le prove di verifica intermedie. Le lezioni si svolgeranno presso la sede dell’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese in Via Berlinguer 301 – Vergato (BO)

Quota di partecipazione

Euro 2.500 pagabile in 5 rate. La prima all’atto di iscrizione di Euro 600 e successive 4 rate con cadenza mensile a partire dall’avvio del corso di Euro 475 (la quota comprende tutto il materiale didattico necessario).

Iscrizioni

Le domande di iscrizione dovranno essere consegnate a:

Iscom Bologna, Strada Maggiore 23, Bologna – e-mail: info@iscombo.it – Tel. 051.6487755

Lucia Ori, Servizio Formazione Professionale Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese, Via Berlinguer 301 – Vergato (BO) – Tel. 051.911056 digitare *207 – 334.7008088 – lucia.ori@unioneappennino.bo.it

 

Operazione RIF PA 2021-20755/RER autorizzata dalla Regione Emilia-Romagna con riferimento all’atto di approvazione Determinazione Dirigenziale N. 1038 del 22/01/2024

 

Articolo precedenteA Vergato la scuola incontra il teatro
Articolo successivoSpaccio davanti ad una scuola ad Imola: 17enne arrestato quale presunto autore