Home Sociale Domani a Formigine inaugura ‘L’Aquilone’

Domani a Formigine inaugura ‘L’Aquilone’

‘L’Aquilone’ è la nuova struttura che comprende i Laboratori protetti e il Centro diurno per disabili. L’Aquilone rappresenta un significativo arricchimento della rete dei servizi del territorio, divenendo uno dei principali luoghi di riabilitazione, integrazione sociale e supporto ai bisogni delle famiglie rispetto alle diverse problematiche della disabilità.

“Questa nuova struttura – afferma l’Assessore ai Servizi Sociali Luigi Ferrari – si pone un obiettivo specifico: aumentare le opportunità di vita indipendente dei disabili e migliorare la qualità della vita degli stessi e delle loro famiglie”.

L’Aquilone ha una valenza distrettuale, si rivolge agli utenti dei Comuni di Sassuolo, Fiorano, Maranello, Formigine, Montefiorino, Frassinoro, Palagano e Prignano. Questa nuova sede, presso l’ex palestra ‘Bianchi’ a Casinalbo, si inserisce nel complesso degli edifici recentemente restaurati dal Comune di Formigine, che attualmente ospitano anche il Centro per le Famiglie distrettuale.
La ristrutturazione e l’allestimento degli spazi dell’Aquilone è stato realizzato anche grazie al contributo della Regione Emilia Romagna e della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.

Al taglio del nastro, previsto per le ore 11.00, saranno presenti: il Sindaco di Formigine Franco Richeldi, l’Assessore ai Servizi sociali di Formigine Luigi Ferrari, il Direttore del Distretto Sanitario di Sassuolo Mirco Braghiroli, l’Assessore alla Scuola e alla Formazione professionale della Regione Emilia Romagna Paola Manzini, il Presidente della Provincia di Modena Emilio Sabattini, il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena Andrea Landi.
Alle 12.30 è previsto un pranzo buffet, seguiranno attività di animazione a cura dell’Associazione Energheia e musica a cura della Compagnia musicale sassolese diretta da Marco Dieci. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.